Il fototipo. Che cosa è e come determinarlo

Abbiamo pubblicato sul nostro sito solarium un nuovo articolo riguardante il fototipo, che chiarisce cosa sia e come si determina in via approssimativa.

Faccio un copia incolla qui sotto, per una lettura dell’articolo completo invece potete consulta l’articolo “il fototipo” sul nostro sito web.

 

 

Il Fototipo

 

La pelle dei diversi individui non è uguale. Esistono forti differenze tra le diverse persone e i relativi tipi di pelle che sono determinati perlopiù da caratteristiche genetiche. Attualmente si usa suddividere i diversi tipi di pelle in sei “fototipi”:

FOTOTIPO 1: Pelle molto chiara e facilmente soggetta a scottature solari.

Le persone di fototipo 1 si arrossano quando si espongono al Sole e si scottano molto facilmente. Si riconoscono per i capelli biondi o rossi, la carnagione molto chiara, gli occhi chiari e la presenza di lentiggini ed efelidi. Sono caratteristiche delle regioni nordiche. Non si abbronzano nemmeno dopo diverse esposizioni al Sole (scarsa produzione di melanina)

Queste persone dovrebbero evitare l’esposizione a tutti i raggi UV.

 

FOTOTIPO 2: Pelle chiara e soggetta a scottature solari.

Le persone di fototipo 2 si arrossano spesso dopo l’esposizione al Sole ed è frequente che si scottino o abbiano eritemi. Hanno capelli biondi o castano chiaro, spesso lentiggini. Si abbronzano lievemente dopo alcune esposizioni.

 

FOTOTIPO 3:  Colorito medio e meno soggetti a scottature.

E’ il fototipo più comune in Italia. Non è facile che si arrossi, così come che si scotti. Normalmente ha capelli biondo scuro o castani, occhi chiari o scuri. Si abbronzano visibilmente dopo qualche esposizione.

 

FOTOTIPO 4: Colorito olivastro, poco soggetti a scottature. Le persone che appartengono al quarto fototipo si scottano molto di rado per la buona presenza di melanina nella pelle. Hanno capelli scuri e carnagione olivastra, oltre che occhi neri o comunque scuri. Si abbronzano facilmente ed intensamente, inoltre mantengono il colore a lungo.

 

FOTOTIPO 5: Pelle scura, non si scottano quasi mai. Le persone del fototipo 5 non si scottano quasi mai. Hanno capelli neri e occhi scuri. La loro pelle è protetta naturalmente dall’esposizione solare e sono naturalmente abbronzati.

 

FOTOTIPO 6: Pelle nera, non si scottano.

Le persone di fototipo 6 non si scottano. Hanno i capelli neri, la pelle nera e gli occhi scuri o neri. Sono sempre abbronzati e abbondantemente protetti dalla radiazione solare. Il fototipo 6 caratterizza le persone “di colore”.

 

Esiste inoltre il Fototipo 0, che in realtà è associato all’albinismo, la malattia

caratterizzata dall’assenza di melanina. Il fototipo 0 ovviamente non può esporsi alle radiazioni solari e ha molte altre restrizioni. Si riconosce per la pelle completamente bianca, i capelli bianchi e gli occhi rossi.

E’ importante riconoscere il ruolo che ha la melanina nel nostro corpo: è solo infatti alla presenza di questa (in realtà sono più di una ma si usa parlare solo di melanina) che abbiamo i capelli di un certo colore, la nostra carnagione, il nostro colore degli occhi…

La melanina è il pigmento che il corpo usa per colorare tutte le parti del nostro corpo.

 

Per calcolare il fototipo la cosa migliore è rivolgervi alla vostra estetista di fiducia. Per poter stabilirlo approssimativamente però potete anche usare la tabella sotto.

Gradazione

Carnagione

Occhi

Capelli

Chiaro

1

1

1

Medio

2

2

2

Scuro

3

3

3

 

 

Punteggio

raggiunto

Fototipo di riferimento

3

1

4 / 5

2

6 / 7

3

8 / 9

4

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *